Parma, 19 luglio 2022 – Il Dipartimento di Giurisprudenza, Studî Politici e Internazionali dell’Università di Parma, in collaborazione e con il contributo della Regione Emilia-Romagna, ha emesso un bando per la formazione di Esperti giuridici in materia di infanzia e adolescenza a supporto dei servizi sociali e sanitari territoriali. 

L’Esperto giuridico esercita un’attività professionale fondamentale nell’organizzazione dei servizi deputati alla tutela dei minori, fornendo un supporto giuridico continuativo sui temi dell'infanzia e dell'adolescenza.  

Possono accedere al corso i laureati in Giurisprudenza, nonché i possessori di titoli di studio stranieri equipollenti e riconosciuti dall’ordinamento italiano, da individuare prioritariamente tra i dipendenti di ruolo e/o collaboratori delle P.A. dell’Emilia-Romagna impegnati nell’ambito della tutela dei minori. Sono ammessi al corso anche coloro che hanno già acquisito la formazione per “esperto giuridico” in materia di infanzia e adolescenza in precedenti edizioni di corsi promossi dalla Regione Emilia-Romagna, che collaborino attualmente con le medesime P.A.

L’iscrizione al corso, fino al raggiungimento del numero massimo di 60 partecipanti, dovrà avvenire entro il 5 settembre 2022. I candidati interessati dovranno compilare il modulo di iscrizione.

Il corso - che si pone nell’ottica della formazione permanente - approfondirà i temi del diritto minorile e delle famiglie in materia civile, penale e nel raccordo con il diritto amministrativo, nei loro diversi aspetti sostanziali e processuali. Il diritto verrà analizzato alla luce del best interest of child (Convenzione ONU, NY, 1989), nella considerazione della complessità che caratterizza la c.d. presa in carico multidimensionale della persona minorenne.

Il corso fornirà gli strumenti teorici e pratici per osservare e comprendere i fenomeni giuridici e sociali che interessano l’ambito della “tutela minorile”, alla luce degli interventi del legislatore nazionale e regionale, sia a livello primario che secondario, oltreché della dimensione internazionale ed europea. Nel corso verranno approfonditi gli aspetti relativi al funzionamento e all'organizzazione dei servizi territoriali in cui l’esperto giuridico è chiamato ad operare, nell'articolato panorama istituzionale.

La didattica prevede 200 ore di lezione in aula, 50 ore di project work e 250 ore di stage presso strutture e servizi dedicati alla tutela dei minori.

Il corso si svolgerà prevalentemente in presenza presso l’Università di Parma; si prevedono alcune lezioni presso le sedi della Regione Emilia-Romagna a Bologna e alcune lezioni da remoto. Le lezioni si terranno di regola nell’intera giornata del giovedì, preferibilmente in presenza.

Le lezioni relative ai 12 moduli didattici sono previste tra ottobre 2022 e luglio 2023. La conclusione del corso, stage incluso, è prevista entro dicembre 2023.

Per informazioni: corsoespertogiuridico@unipr.it oppure chiara.scivoletto@unipr.it.

Modified on