Parma, 11 aprile 2022 – Sabato 23 aprile si terrà, al Seminario Vescovile di Bedonia, a partire dalle 9, il primo Forum Internazionale su Sostenibilità e Biodiversità organizzato dal BioDistretto Alte Valli, il Comune e il Seminario di Bedonia. L’Università di Parma è partner scientifico dell'evento, e coordinerà il Laboratorio sulla Transizione Ecologica con il coinvolgimento dei docenti Cristina Menta e Rossano Bolpagni del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale.

Il Laboratorio sarà incentrato sulla presentazione pubblica dell'idea progettuale del Centro Europeo di Ricerca su Biodiversità & Funzionamento degli Ecosistemi in Appennino, di cui l’Ateneo di Parma è l'ideatore in collaborazione con il BioDistretto Alte Valli. 

Nell'arco dell'intera giornata si susseguiranno incontri e laboratori tematici che affronteranno le sfide che i territori interni dell'Appennino - non solo emiliano - saranno chiamati ad affrontare per garantire uno sviluppo sostenibile alle comunità locali e per salvaguardare il prezioso capitale naturale che custodiscono.

Tra gli ospiti del Laboratorio, il Sottosegretario al Ministero della Transizione Ecologica, Vannia Gava, e il Presidente Nazionale di Confagricoltura Massimiliano Giansanti. Da Lund (Svezia) Lisa Nevano, ex studentessa del corso di Scienze Ambientali dell'Università di Parma, parlerà delle Buone Pratiche agricole e di sfruttamento delle risorse naturali boschive svedesi come modello per le comunità delle Alte Valli.

Il Forum si propone di essere il primo tassello di un lungo e fruttuoso percorso per il rilancio sociale ed economico dell'Appennino, perseguendo una piena adesione agli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile dell'ONU

Modified on