Alma universitas studiorum parmensis A.D. 962 - Università di Parma

Parma, 2 luglio 2021 - Si terrà martedì 6 luglio a partire dalle 10 nell’Aula Magna del Palazzo Centrale dell’Università di Parma “La formazione dei giovani: il futuro sostenibile”, evento organizzato nell’ambito del Festival della Green Economy, in programma a Parma dal 5 all’11 luglio. Introdurrà il confronto Fabrizio Storti, Pro Rettore alla Terza Missione; i relatori per l’Ateneo saranno Donatella Baiardi, Monica Cocconi, Guido Cristini, Daniele Del Rio, Camilla Lazzi, Erasmo Neviani, Stefano Sforza e Giuseppe Vignali. Le conclusioni saranno affidate a Giorgio Cappellari, Amministratore delegato di Fomet. A moderare sarà il Direttore della Gazzetta di Parma, Claudio Rinaldi (qui il link per registrarsi).

Promosso nell’ambito della Green Week da ItalyPost con Fondazione Symbola e il Corriere della Sera (con le sue tre testate Pianeta 2021, L’Economia e Buone Notizie), con il supporto dell’Università di Parma, del Comune di Parma, dell’Unione Parmense degli Industriali e di Parma, io ci sto!, il Festival, che si svolge anche in collaborazione con la Commissione Europea e il sostegno di LAGO e Crédit Agricole in veste di main partner e della Gazzetta di Parma in qualità di media partner, invaderà il centro storico della città per sei giorni.

Per l’edizione 2021 ai temi generali del Festival - da quelli relativi al cambiamento climatico, all’energia rinnovabile, alla rigenerazione urbana, alla moda e al turismo sostenibile - si affiancheranno tre sezioni tematiche: trasporti e mobilità, filiera del food e chimica verde.

Sempre per quanto riguarda l’Università di Parma, è prevista la presenza al Festival del Rettore Paolo Andrei, che interverrà lunedì 5 luglio nell’ambito dell’evento “L’Italia: terra di imprese green” in programma alle 18 a Palazzo Soragna (qui il link per registrarsi) e di diversi docenti che saranno relatori in altri appuntamenti.

Sul sito www.greenweekfestival.it è riportato il programma completo del Festival con le info sulle modalità di partecipazione e la possibilità di registrarsi ai diversi eventi.

Modified on