(ultima rev. 30/05/2022)

Il Consiglio di Amministrazione, nella seduta del 25.02.2021, ha deliberato di prevedere l’accantonamento di fondi a copertura dei costi di mobilità, al fine di garantire continuità agli interventi a supporto della mobilità dei dottorandi.

In ottemperanza alla deliberazione sopra richiamata, è garantito il finanziamento della mobilità dei dottorandi

·         Per i titolari di borsa di studio di dottorato, nella misura del 50% dell’importo della borsa stessa (al lordo della ritenuta INPS a carico del percipiente - art. 9 DM 45/2013),

·         per i dottorandi senza borsa o titolari di forma di sostegno equivalente, nella misura di € 42,00 netti al giorno a titolo di premio di studio

E' inoltre stato deliberato di erogare un contributo di € 1.000,00 netti a tutti i dottorandi che effettueranno nell'anno solare 2022 un periodo di almeno tre mesi, anche non continuativi, di mobilità all'estero debitamente autorizzata. Il contributo sarà erogato a consuntivo.

I soggiorni dovranno rientrare nell'ambito dell'attività di ricerca del corso di dottorato e dovranno essere approvati dal Coordinatore del Corso o, per periodi superiori ai 6 mesi essere approvati anche dal Collegio dei Docenti (comunque non superiori ai 18 mesi).

Prima della partenza il dottorando deve far pervenire all'Ufficio Dottorati il "Modulo di richiesta autorizzazione", compilato in tutte le parti e debitamente sottoscritto da Dottorando, Direttore del Dipartimento e Coordinatore del Corso;  ad esso andrà allegata "lettera di accettazione"  della struttura ospitante o "agreement"  (solo se richiesto dalla struttura ospitante).

Al termine del soggiorno il dottorando dovrà far pervenire all'ufficio dottorati una "Relazione Finale" con indicazioni del periodo e descrizione dell'attività svolta, compilata su carta intestata della struttura ospitante e contro-firmato dal responsabile o tutor estero.  

L'importo riconosciuto allo studente verrà calcolato sulla base dei giorni effettivamente svolti e confermati dalla relazione finale. Il contributo sarà erogato mensilmente. 

 

Documenti da presentare alla UO Formazione Post Lauream - Dottorati (email: dottorati@unipr.it) (se non si utilizza la mail istituzionale è necessario allegare un documento di identità):

Modificato il