Principi generali

La Social media policy di Ateneo è un insieme di linee guida che hanno lo scopo di indicare il comportamento da seguire sui social media da parte di tutti gli stakeholder.  

Le indicazioni in essa contenute, infatti, disciplinano non solo l’utilizzo dei profili social istituzionali e il modo con cui l'utenza interagisce su di essi, ma anche l'uso che i dipendenti fanno dei propri profili privati. 

Le norme di comportamento individuate si basano sui valori che guidano l’azione dell’Università e sui principi individuati nello Statuto al fine di tutelare la reputazione dell’ente.

Nello specifico la Social media policy di Ateneo è suddivisa in due sezioni: 

● La sezione Social media policy interna, diretta ai dipendenti dell’Università di Parma, descrive le due modalità (profilo istituzionale centrale e profili istituzionali federati, come da funzionigramma) con le quali l’Università di Parma è presente sui social media e offre indicazioni relative alla procedura di creazione di tali profili dell’Università, e al loro corretto utilizzo.  La Social media policy interna deve essere osservata anche nell’utilizzo dei profili personali privati da parte dei dipendenti dell’Ateneo, come verrà meglio descritto in seguito. 

● La sezione Social media policy esterna, diretta a tutta l’utenza dell’Università di Parma, ha lo scopo di regolare la partecipazione alla discussione e al dialogo che si svolgono tramite i profili istituzionali da parte degli studenti e di qualsiasi soggetto terzo rispetto all’Ateneo.

Modificato il