Criteri di Valutazione

La valutazione dei rischi derivanti dall’utilizzo delle attrezzature di lavoro si articola in diverse fasi successive identificabili come di seguito esposto:

  • Fase A- censimento e localizzazione delle attrezzature di lavoro;
  • Fase B - compilazione delle check-list di controllo;
  • Fase C - interventi migliorativi e misure di sicurezza relativi all’uso attrezzature di lavoro;
  • Fase D - elaborazione delle Istruzioni Operative di Sicurezza;
  • Fase E - progettazione e predisposizione degli interventi migliorativi.

Gli elenchi delle attrezzature installate ed utilizzate all’interno dei diversi laboratori ottenuti come risultato a termine della Fase A vengono riportati in un paragrafo specifico del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR).

Le Check-List di controllo e le Istruzioni Operative di Sicurezza sono elaborate per ogni attrezzatura in base ai rischi specifici e riportate in allegato al DVR; inoltre le Istruzioni Operative di Sicurezza devono essere affisse anche in prossimità dell’attrezzatura di lavoro a cui sono riferite.

Per le attrezzature rientranti nell’Allegato VII del D.lgs. 81/2008 vengono individuate le disposizioni specifiche riportate in un apposito paragrafo del DVR.

Modificato il