I nostri benefici

La modalità di calcolo dell’anzianità di iscrizione per i benefici seguenti si differenzia rispetto a quella utilizzata per il contributo universitario personalizzato precedentemente esposto.

Requisiti di anzianità di iscrizione per i benefici: l’anzianità di iscrizione universitaria viene calcolata a partire dal 1° anno di immatricolazione in qualunque Università italiana. Il cambio di corso di laurea o di Università non azzera l’anzianità di iscrizione.

Per gli studenti decaduti, rinunciatari o per gli studenti che comunque effettuano una nuova immatricolazione, l’anno di prima immatricolazione retrocede proporzionalmente all’anno di corso a cui sono stati ammessi.

I seguenti benefici sono applicati d'ufficionon occorre quindi compilare domanda di richiesta.

  • per matricole full time:

 - studenti immatricolati al primo anno di un corso di laurea o di un corso di laurea magistrale a ciclo unico: gli studenti che si immatricolano al primo anno di un corso di laurea o di un corso di laurea magistrale a ciclo unico hanno diritto ad una riduzione di 250 euro per votazione di diploma pari a 100 o a 100 con merito;
- studenti immatricolati al primo anno di un corso di laurea magistrale: gli studenti che si immatricolano al primo anno di un corso di laurea magistrale usufruiscono di:
a) riduzione di 250 euro per votazione di laurea pari a 110 o a 110 con lode
b) riduzione di 150 euro per votazione di laurea pari a 108 o 109

  • per iscritti in corso full time:

Sono previste graduatorie per la riduzione sul contributo universitario personalizzato per studenti iscritti dal 2° anno ed entro la durata legale del corso.

La riduzione per merito va da un minimo di 150 euro a un massimo di 300 euro.

Le riduzioni si applicano fino all'ammontare dell’importo totale del contributo universitario personalizzato dovuto e/o versato.

Le informazioni dei requisiti per l'accesso ai benefici sono specificate sul Manifesto degli studi a.a. 2022-2023.

Esoneri totali

 

 

 

Studenti con riconoscimento di handicap o invalidità pari o superiore al 66%

Gli studenti con riconoscimento di handicap ai sensi dell’art. 3, comma 1, della legge 5 febbraio 1992, n. 104 o con una invalidità pari o superiore al 66% hanno diritto all’esonero totale da tasse e contributi universitari ed effettuano l’immatricolazione/iscrizione, con i soli versamenti di tassa regionale e bollo virtuale.

L’esonero si richiede compilando il modulo di autocertificazione dell’invalidità Mod. A23, che dovrà essere inviato a protocollo@unipr.it entro il 28 aprile 2023. 

Gli studenti che hanno effettuato il versamento della seconda e/o terza rata riceveranno il rimborso d’ufficio nel mese di giugno 2023.

Studenti figli di beneficiari di pensione di inabilità

Gli studenti figli dei beneficiari della pensione di inabilità, stabilita dall'art. 12 della Legge 118/71 secondo quanto previsto dall'art 30 della stessa Legge, hanno diritto all’esonero totale da tasse e contributi universitari ed effettuano l’immatricolazione/iscrizione, con i soli versamenti di tassa regionale e bollo virtuale.

L’esonero si richiede compilando il modulo di autocertificazione Mod. A56, che dovrà essere inviato a protocollo@unipr.it entro il 28 aprile 2023. 

Gli studenti che hanno effettuato il versamento della seconda e/o terza rata riceveranno il rimborso d’ufficio nel mese di giugno 2023.

Studenti titolari di borsa di studio ER-GO nell'a.a. 2022-2023

Gli studenti di nuova immatricolazione e gli iscritti ad anni regolari di corso, beneficiari o idonei alla borsa di studio ER-GO nell’anno accademico 2022/2023, hanno diritto all’esonero totale dal contributo universitario personalizzato ed effettuano l’immatricolazione o rinnovo iscrizione con i soli versamenti di tassa regionale e bollo virtuale (prima rata).

Gli studenti che, all’atto della pubblicazione delle graduatorie ER-GO, dovessero risultare non idonei al beneficio di borsa di studio, dovranno versare il contributo universitario personalizzato (seconda rata) entro il 31/12/2022 e non potranno effettuare atti interruttivi di carriera se non dopo il relativo versamento.

In caso di revoca della Borsa di Studio gli studenti decadranno dal beneficio d’esonero e saranno tenuti al versamento del contributo universitario personalizzato entro 60 giorni dalla comunicazione da parte di ER.GO.

Gli studenti che hanno effettuato il versamento del contributo universitario personalizzato riceveranno il rimborso d’ufficio dopo la conferma della Borsa di studio (giugno 2023).

Studenti stranieri beneficiari di borsa di studio del Governo Italiano

Gli studenti stranieri beneficiari di borsa di studio del Governo italiano nell’ambito dei Programmi di Cooperazione allo Sviluppo e degli Accordi Interculturali e Scientifici e relativi programmi esecutivi hanno diritto all’esonero totale dal contributo universitario personalizzato. La relativa documentazione dovrà essere presentata alla Segreteria Studenti o alla U.O. Contributi e Diritto allo studio.

Studenti che svolgono assistenza ad un familiare (Care Givers)

Gli studenti che svolgono assistenza a un familiare hanno diritto all’esonero totale da tasse e contributi universitari ed effettuano l’immatricolazione/iscrizione con i soli versamenti di tassa regionale e bollo virtuale.

L’esonero si richiede compilando il modulo di autocertificazione Mod. A/58, che dovrà essere inviato a protocollo@unipr.it entro il 28 aprile 2023. 

Gli studenti che hanno effettuato il versamento della seconda e/o terza rata riceveranno il rimborso d’ufficio nel mese di giugno 2023.

Modificato il

Contenuti correlati

Tasse, contributi universitari e agevolazioni

Tutte le informazioni su tasse, contributi e agevolazioni offerte dall'Ateneo ai propri studenti
Scopri di piùTasse, contributi universitari e agevolazioni