Incarichi esterni

Per incarico esterno si intende qualunque attività, non compresa nei compiti e doveri d’ufficio, anche occasionale, svolta per conto di soggetti, pubblici o privati, diversi dall’Ateneo, in assenza di vincolo di subordinazione, che non rientra nella disciplina del conto terzi. Queste attività non devono essere onerose per l’Ateneo e devono svolgersi al di fuori delle strutture universitarie.

Le attività extraistituzionali sono consentite purché non rientrino fra le attività incompatibili, non configurino situazioni di conflitto di interesse e a condizione che non pregiudichino lo svolgimento dei doveri dei docenti relativi ai compiti didattici, scientifici e gestionali.

Lo svolgimento di incarichi esterni, non compresi nei compiti e nei doveri d’ufficio, da parte del personale docente (I fascia, II fascia e ricercatori, a tempo indeterminato e a tempo determinato) è disciplinato da apposito regolamento di Ateneo.

Documentazione

Per lo svolgimento delle attività soggette ad autorizzazione, la relativa richiesta preventiva deve essere inviata a protocollo@unipr.it di norma 30 giorni prima della data di inizio dell’attività extraistituzionale e comunque prima di accettare l’incarico, utilizzando l’apposito MODULO PD45.

L’autorizzazione è rilasciata dal Rettore, che si avvale di una apposita Commissione istruttoria.

Per le attività non soggette ad autorizzazione è sufficiente una comunicazione, da effettuarsi inviando il MODULO PD48 a protocollo@unipr.it.

Modificato il

Contenuti correlati

Gestione carriera per il personale docente e ricercatore

Cosa fare e a chi rivolgersi per le diverse pratiche relative alla carriera di docenti e ricercatori.
Scopri di piùGestione carriera per il personale docente e ricercatore