Open Day 2019

La nostra missione

Promuoviamo la creazione, il trasferimento e il progresso della conoscenza per rispondere ai bisogni di alta formazione e di ricerca della Società, sostenendone l’apertura anche a livello internazionale.

I nostri valori

Siamo una comunità di persone che pone al centro della propria azione il rispetto reciproco e la promozione delle potenzialità di ogni sua componente: studentesse, studenti, docenti, personale tecnico e amministrativo.

Siamo una comunità scientifica dalle antiche origini e siamo parte integrante della comunità scientifica internazionale. Siamo una comunità indipendente, aperta e proiettata nel mondo e verso il futuro.

Siamo un luogo di studio e di sviluppo delle persone. Abbiamo l'obiettivo di accogliere, accompagnare e sostenere ogni studentessa e ogni studente a mettere a frutto le proprie potenzialità e a sviluppare la propria personalità.

Siamo un luogo di progresso del sapere scientifico e mettiamo a disposizione della collettività le conoscenze di base e gli strumenti operativi per contribuire al progresso e al benessere della Società.

La nostra visione

L’Università di Parma è un luogo privilegiato di alta formazione e di progresso della conoscenza e ha l’obiettivo di concorrere allo sviluppo della Società attraverso la promozione culturale e civile delle persone e l’elaborazione di una cultura fondata sui valori universali dei diritti umani, della pace, della solidarietà internazionale e della salvaguardia dell’ambiente, come da Statuto d’Ateneo.

L’Università di Parma è pubblica, multidisciplinare e a vocazione internazionale, focalizzata su aree qualitativamente rilevanti per l’attrattività e la sostenibilità dell’offerta formativa proposta. L’Ateneo presta particolare attenzione all’accoglienza e all’inclusione delle studentesse e degli studenti anche attraverso i servizi offerti e alle opportunità sviluppate in stretta collaborazione con le altre Istituzioni territoriali, all’ingresso nel mondo del lavoro delle proprie laureate e dei propri laureati e ai temi dello sviluppo sostenibile, in conformità alla missione dell’Ateneo.

Tali fini sono perseguiti attraverso un’attività didattica ampia e in grado di promuovere la cultura, il sapere scientifico e l’acquisizione di nuove competenze; attenta a promuovere l’internazionalizzazione, attraverso una accresciuta penetrazione nelle reti internazionali della ricerca e della formazione superiore; un’attività di ricerca in grado di contribuire al progresso delle conoscenze e svolta in un ambiente permeato dalla tensione all’innovazione; un costante dialogo con la Società, partner prioritario per lo sviluppo economico-sociale che si realizza in virtù del trasferimento delle conoscenze all’esterno dell’ambito universitario (terza missione).

Svolgendo la propria attività didattica e scientifica con persistente attenzione alle istanze del tessuto sociale, produttivo e imprenditoriale nazionale e internazionale, l’Università di Parma tende costantemente all’innovazione e al miglioramento, favorendo il cammino verso una cultura della qualità attraverso la partecipazione attiva di tutte le parti interessate, la crescita del senso di appartenenza all’Istituzione dell’intera comunità universitaria e la piena valorizzazione del “capitale umano”.

In particolare, le Politiche della Qualità adottate dall’Ateneo di Parma hanno quale primo obiettivo quello di declinare questi princìpi generali in modo da garantire e migliorare la qualità e l’efficacia dei processi didattici, dell’attività di ricerca e dei servizi di supporto offerti, orientandoli al perseguimento degli obiettivi istituzionali che prevedono trasparenza, condivisione, una partecipazione attiva di tutta la comunità universitaria nei processi di assicurazione e miglioramento della qualità, nonché la cultura dell’autovalutazione e dell’approccio critico nella gestione dei processi che contribuiscono alla qualità stessa e al successo delle azioni poste in essere.

L’attuazione di tali politiche non può che avvenire attraverso il coinvolgimento di tutto il corpo docente, del personale tecnico amministrativo e delle studentesse e studenti in un’azione sinergica e performante. Proprio le studentesse e gli studenti sono al centro dell’azione svolta dall’Ateneo in ambito formativo e sono seguiti in modo continuo e attento fin dai primi momenti di contatto con l’Istituzione, dalle attività di orientamento fino al completamento del percorso formativo e anche successivamente all’inserimento nel mondo del lavoro. Per favorire tale processo, è necessario assicurare la partecipazione rappresentativa della componente studentesca in tutti i principali organi che regolano l’attività accademica, oltre che organizzare e svolgere indagini periodiche volte a raccogliere e ad analizzare le sue opinioni su tutti i più importanti aspetti del processo formativo e nei momenti più significativi della carriera universitaria, dalla valutazione della didattica impartita nei singoli insegnamenti, alla valutazione delle modalità di svolgimento delle prove d’esame, dalla valutazione dell’esperienza universitaria complessiva a quella della qualità dei servizi di supporto erogati, anche in relazione alle politiche perseguite congiuntamente agli Enti locali, avendo cura di dar seguito ai suggerimenti e alle indicazioni che emergono da tali rilevazioni in un costante processo di autovalutazione e miglioramento continuo.

In tale ottica, quindi, l’Università di Parma promuove l’assicurazione e l’incremento della qualità in tutti gli ambiti di attività attraverso i quali attua e sviluppa la propria missione. Per questo l’Ateneo ha predisposto un Sistema di gestione dell’assicurazione della qualità della didattica e un Sistema di gestione dell’assicurazione della qualità della ricerca e terza missione, ispirati alle migliori pratiche a livello nazionale ed internazionale, volti a garantire l’efficacia e l’efficienza dei processi formativi, delle attività di ricerca scientifica e terza missione, nonché della gestione delle risorse.

L’Università di Parma, tenuto conto dell’alto valore culturale, umano, etico e scientifico dei temi riconducibili alle diverse componenti della sostenibilità, come espresso nello Statuto (art.1, comma 9), è consapevole del rilevante contributo che il mondo universitario deve fornire su tutte le tematiche connesse allo sviluppo sostenibile e, pertanto, nel Piano strategico 2022-2024 intende proseguire, consolidare e rafforzare quanto già avviato nelle precedenti programmazioni.

Modificato il

Contenuti correlati

Conoscere l'Ateneo

Storia, luoghi e numeri dell'Università di Parma.
Scopri di piùConoscere l'Ateneo

Statuto dell'Università di Parma

Lo Statuto è il documento legale che disciplina l'organizzazione e il funzionamento dell'Ateneo. Lo Statuto è stato emesso il 26 giugno 2019 e modificato il 7 giugno 2021.
Scopri di piùStatuto dell'Università di Parma

Piano Strategico dell'Università degli Studi di Parma - Triennio 2022-2024

Il Piano strategico è il documento di programmazione che delinea la visione strategica dell’Ateneo per il triennio 2022-2024
Scopri di piùPiano Strategico dell'Università degli Studi di Parma - Triennio 2022-2024
La firma dell'accordo

Documenti strategici

Il piano strategico dell'Ateneo e tutti i bilanci e documenti che descrivono l'attività passata e futura dell'Università di Parma.
Scopri di piùDocumenti strategici