Alma universitas studiorum parmensis A.D. 962 - Università di Parma

Event description

La lezione – inserita all'interno dell'insegnamento di Esegesi dantesca tenuto dal prof. Nicola Catelli – sarà dedicata ai canti 16-18 dell'Inferno, canti centrali della prima cantica che conducono il lettore dal sabbione infuocato di sodomiti e usurai ai primi due valloni di Malebolge, dove i ruffiani e seduttori sono sferzati dai diavoli e dove gli adulatori sono ignobilmente coperti di escrementi. Questa sequenza di canti, che raggruppa la parte conclusiva del cerchio dei violenti e la parte iniziale del cerchio dei fraudolenti, offre una complessiva raffigurazione di un'umanità sempre più degradata dal peccato, e racchiude inoltre, nella virtuosistica descrizione del corpo ibrido e del volo del mostruoso Gerione, un'immagine simbolica dell'itinerario dantesco e dell'intero poema.

Nel corso della lezione saranno considerate anche alcune illustrazioni del poema dantesco. Al termine della lezione il docente è a disposizione per rispondere a domande più generali sul corso di Lettere (organizzazione, piani di studio, curricula, sbocchi lavorativi ecc.).

La partecipazione è aperta a singoli studenti o a intere classi. Per ragioni organizzative è obbligatoria la prenotazione. Questa attività può essere riconosciuta come progetto formativo PNRR.

 

Modalità di accesso

In presenza: Ingresso previa iscrizione
Online: Accesso previa registrazione

È prevista la partecipazione online solo per classi intere. Per richiedere il link, scrivere all'indirizzo del docente.

Modificato il