Alma universitas studiorum parmensis A.D. 962 - Università di Parma

Event description

L’Unità di Filosofia dell'Università di Parma (Dipartimento DUSIC) è lieta di annunciare la prima giornata studio dedicata alla filosofia ambientale, intitolata "Filosofia, Ambiente, Biodiversità: Sinergie tra Filosofia Ambientale, Scienze Naturali e Sociali". L'evento avrà luogo il 22 aprile 2024 presso l'Aula K15 del Nuovo Polo Didattico dell'Università di Parma, nell’ambito delle attività dell’Environmental Humanities Lab.

Da anni, il discorso pubblico è stato focalizzato sulla crisi climatica e la perdita di biodiversità, riconoscendo le radici antropogeniche di queste sfide globali. Le scienze naturali e sociali hanno contribuito a quantificare i cambiamenti e a prevedere scenari futuri. La filosofia, nelle sue varie branche tra cui filosofia della scienza, filosofia politica e morale ed estetica, sta mettendo al centro questioni di carattere socioambientale e ha elaborato molti strumenti concettuali ed analitici per esaminare la componente scientifica, retorica, spirituale della situazione corrente. Per esplorare queste direzioni, l’Unità di Filosofia organizza una giornata studio per confrontarsi e comunicare? la filosofia ambientale in sinergia con altre discipline.

Programma della Giornata:

  • 10:00 Introduzione (Fabrizio Amerini, UniPr)
  • 10:15-11:00: Donato Grasso (UniPr)
    Biodiversamente: Riflessioni sulla crisi ambientale e la perdita di biodiversità
  • 11-11:45: Elena Casetta (UniTo)
    Dal conservazionismo delle origini al 30x30: elementi per un confronto

11:45-12: Pausa caffè

  • 12-12:45: Federica Bocchi (University of Copenhagen)
    Il Lato B della Conservazione: pratiche di misurazione e colonialismo Green

Pausa Pranzo

  • 14:30-15:15: Gianluca Cuozzo (UniTo) 
    Vulnerabilità sociale e crisi ambientale. Per un’etica dei resti
  • 15:15-16:00: Mariagrazia Portera (UniFi)
    Chi ha paura del bias estetico? Un ruolo inedito per la dimensione estetica nelle strategie di tutela della biodiversità 

16:00-16:15: Pausa Caffè

  • 16:15-17:00: Simona Bertolini - Valore dell’ambiente ed esperienza umana: un approccio fenomenologico alla filosofia ambientale

L'evento vedrà la partecipazione di relatori e relatrici esperti in filosofia ambientale e scienze naturali e sociali, promuovendo un dialogo transdisciplinare, transgenerazionale e multi-dipartimentale. 

Il workshop è progettato per esplorare la filosofia ambientale come una disciplina in via di definizione, unendo settori tradizionali e focalizzandosi su tematiche chiave quali l'antiriduzionismo, l'analisi ontologica, e la riflessione morale nell'ambito scientifico. 

L'evento, gratuito e aperto alla cittadinanza, è reso possibile grazie al sostegno finanziario di: Society for Applied Philosophy (SAP) - PRIN TransHab 2022 PNRR - Collective Action and Social Transformation (CAST) - Bando di Ateneo 2021 per la Ricerca, ed è patrocinato dalle associazioni culturali Vita Activa APS e Il Taccuino di Darwin.

Relatori/Relatrici

Fabrizio Amerini (UniPr)
Elena Casetta (Università di Torino)
Donato Grasso (Università di Parma)
Federica Bocchi (University of Copenhagen)
Gianluca Cuozzo (Università di Torino)
Mariagrazia Portera (Università di Firenze)
Simona Bortolini

Organizzazione

Federica Bocchi
Postdoctoral Researcher
University of Copenhagen, Denmark
Teresa Roversi
Postdoctoral research (UniPr)
Modificato il