L’Università degli Studi di Parma può conferire il titolo di “Visiting Researcher” a studiosi, stranieri o italiani, di elevata qualificazione scientifica invitati a svolgere presso l’Università stessa (anche nell’ambito di accordi/convenzioni internazionali da questa stipulati con istituzioni universitarie, di ricerca o di alta formazione non italiane) attività di ricerca.

Ai Visiting Researcher si estendono le polizze assicurative stipulate dall’Ateneo sia per gli infortuni in cui dovessero incorrere all’interno della struttura frequentata sia per la responsabilità civile verso terzi nell’ambito delle attività istituzionali dell’Ateneo.

Modificato il