Parma, 9 maggio 2022 – Mercoledì 25 maggio alle 17.15, al Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali in via Kennedy 6 (Aula C) si terrà il seminario Attenzione all’ambiente, sviluppo sostenibile e ruolo della Comunità cristiana: rilettura dell’Enciclica Laudato Si’ , promosso dalla Pastorale Universitaria di Parma.

Dopo i saluti di benvenuto del Rettore Paolo Andrei, introdurrà l’incontro con alcune considerazioni preliminari Don Umberto Cocconi, coordinatore della Pastorale universitaria.

A seguire verranno presentate tre relazioni di commento all’Enciclica Laudato si’.

Il primo intervento sarà tenuto da Guido Cristini sul tema dell’attualità del messaggio papale rispetto alle sfide di sostenibilità che coinvolgono imprese e cittadini, mentre il secondo da Katia Furlotti che svilupperà il tema della rilevanza degli strumenti di misurazione dell’impatto ambientale e sociale delle politiche adottate dal contesto delle imprese. La terza relazione, presentata da Chiara Panari, sarà incentrata sul tema della rilevanza del capitale umano nei processi economici e sociali e della rilevanza delle indicazioni dell’Enciclica in merito alle problematiche del coinvolgimento e centralità delle risorse umane nel processo di lavoro.

Seguirà una tavola rotonda coordinata da Maria Gaia Soana con le testimonianze di Alessandra Capuzzi di Chiesi e Cristina Bazzini di Colser.

In chiusura le considerazioni finali di Padre Francesco Ravaioli.

L’incontro si inquadra nel progetto di riflessione e di studio promosso dalla Pastorale Universitaria di Parma con l’obiettivo di accrescere la sensibilità di tutta la Comunità universitaria sui principali temi affrontati nelle due recenti encicliche papali Laudato si’ e Fratelli tutti.

Inoltre l'appuntamento formativo si iscrive nella Laudato Si' Week 2022, che si celebra ogni anno a livello internazionale. 

Modificato il