Parma, 28 novembre 2022 – La scrittrice Simonetta Agnello Hornby sarà la protagonista del prossimo incontro di Unipr On Air – Ma dimmi di più, format videopodcast interamente ideato e realizzato dalle studentesse e dagli studenti di RadiorEvolution e di VideoAteneo del CAPAS dell'Università di Parma.

L’appuntamento è per martedì 29 novembre dalle 14 sul Canale YouTube dell’Università di Parma e a seguire sulle piattaforme streaming Spotify/Amazon Music/Apple Podcast.

L’intervista con Simonetta Agnello Hornby è stata registrata venerdì 30 settembre all’Auditorium del Carmine di Parma, durante la rassegna Questa è acqua - Festival delle arti. Tra consigli di scrittura e di vita vissuta, una chiacchierata piena di spunti di riflessione per gli studenti e le studentesse che si approcciano al mondo del lavoro.

Simonetta Agnello Hornby, palermitana d’origine ma naturalizzata britannica, è un’autrice tradotta in oltre 20 paesi e un’avvocata specializzata nei diritti dei minori a Londra, dove vive dal 1972. Nel 2018 il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella le ha conferito l'onorificenza dell'Ordine della Stella d'Italia nel grado di Grande Ufficiale.
Tra i suoi titoli più noti: La Mennulara, La zia marchesa, Boccamurata, Vento scomposto, La monaca, Il veleno dell’oleandro, Caffè amaro, Nessuno può volare, Piano nobile, Punto pieno, Un filo d’olio, La mia Londra, Siamo Palermo (con Mimmo Cuticchio).

Unipr On Air - Ma dimmi di più è un nuovo tassello delle attività di Terza Missione dell’Università di Parma e si inserisce nel programma di divulgazione scientifica “Facciamo Conoscenza” gestito dalla UO Rapporti con il Territorio e Public Engagement.
Attraverso un linguaggio e un taglio informali, i videopodcast vogliono divulgare e diventare un’abitudine ricorrente per far riflettere, sensibilizzare e creare dibattito, nell’ottica di un ruolo di rilievo delle Università nel proporre per il futuro nuove strade e nuovi modelli di comunicazione, sociali, culturali, tecnico-scientifici e di sostenibilità. 

Le puntate sono veicolate attraverso il canale YouTube Unipr, alcune tra le più rilevanti piattaforme di streaming (Spotify, Amazon Music e Apple Podcast) e i profili social dell’Università e dei gruppi afferenti al CAPAS, e attraverso i canali social e web di “Facciamo Conoscenza”.

Modificato il