Alma universitas studiorum parmensis A.D. 962 - Università di Parma

Parma, 21 febbraio 2024 - MUNER - Motorvehicle University of Emilia-Romagna, insieme alle aziende e gli atenei fondatori, tra cui l'Università di Parma, e alle aziende partner, è lieta di annunciare la nascita del Gender and Diversity Empowerment Committee, ufficialmente operativo a partire dal mese di febbraio del 2024.

Il Comitato, dedicato alle questioni di genere nel settore automobilistico e dell'istruzione ingegneristica, è stato formalmente istituito durante la Riunione del Consiglio Direttivo di MUNER, su iniziativa congiunta di tutti i partner, il 5 dicembre 2023.

Elena Bassoli, docente di MUNER e Unimore, è stata designata coordinatrice, affiancata da Vittorio Ravaglioli, docente di MUNER e Unibo, nel ruolo di vice-coordinatore.

Il Comitato coinvolge attivamente tutte le aziende e le università partner di MUNER con l'obiettivo di avviare iniziative congiunte legate al bilanciamento di genere, alle pari opportunità, all'inclusione lavorativa e altro ancora.

In un ambito caratterizzato da una significativa disparità di genere, affrontare queste tematiche diventa non solo importante ma cruciale. Il perseguimento di obiettivi concreti e la creazione di un ambiente di lavoro e di studio equo e inclusivo sono fondamentali per favorire una maggiore rappresentanza femminile e per garantire che il talento e le competenze di tutte le persone, indipendentemente dal genere, siano pienamente valorizzati e sfruttati.

Il Comitato si impegna attivamente a perseguire una serie di obiettivi chiave, tra cui la promozione di una cultura aziendale e accademica inclusiva e rispettosa della diversità di genere, l'inclusione attiva di tutte le persone interessate nel processo decisionale e nelle opportunità lavorative, la diffusione e la condivisione delle migliori pratiche e delle esperienze di successo in materia di parità di genere e, infine, la realizzazione di programmi formativi mirati a sensibilizzare e ad educare sulle tematiche riguardanti l'uguaglianza di genere. Questi obiettivi sono fondamentali per favorire un cambiamento culturale e strutturale duraturo nel settore dell'automotive e dell'ingegneria, contribuendo così a creare un ambiente di lavoro e di studio più inclusivo, equo e rispettoso per tutte le persone coinvolte.

L’associazione MUNER ha progettato e promosso negli anni precedenti diverse attività legate alla parità di genere, che verranno ereditate e promosse d’ora in avanti dal Comitato stesso:

  • Summer School MUNER "Women in Transport": un programma formativo progettato appositamente per le studentesse di ingegneria, sostenuto da Women in Transport - EU Platform for Change, che offre un'esperienza immersiva nel mondo dell'automotive.
  • Partecipazione alla campagna internazionale "Women in Motorcycling" promossa dalla FIM: questa campagna promozionale internazionale si propone di mettere in luce le storie personali delle pioniere nel mondo del motociclismo.
  • Borse di studio F1: MUNER, in collaborazione con la Formula 1, offre borse di studio destinate a studentesse e studenti del corso in Advanced Automotive Engineering.
  • Borse di studio di Ecocertificazioni: Pensate per sostenere e incoraggiare la presenza femminile nelle discipline STEM e AAE.

Nel 2024, il Comitato si concentrerà su diverse iniziative, incluso un programma formativo per docenti, studentesse e studenti, la promozione e l'organizzazione della Summer School "Women In Transport" e l'orientamento di studentesse e studenti sia universitari sia delle scuole superiori. Attraverso la collaborazione attiva con le aziende e le istituzioni accademiche partner di MUNER, si lavorerà per realizzare un autentico cambiamento culturale e strutturale, ispirando una nuova generazione di professioniste/i e leader impegnate/i a creare un futuro più equo e sostenibile per tutte le persone.

L'obiettivo principale è promuovere un ambiente più bilanciato e inclusivo nel settore automobilistico e dell'istruzione ingegneristica, lavorando a stretto contatto con le aziende e le istituzioni accademiche partner di MUNER.

Automobili Lamborghini, Dallara, Ducati, Ferrari, Haas F1 Team, HPE Group, Marelli, Maserati, Pagani, Visa Cash App RB Formula One Team, insieme all’Università di Bologna, l’Università di Ferrara, l’Università di Modena e Reggio Emilia e l’Università di Parma sono i partner fondatori di MUNER, a cui nel corso degli anni si sono unite altre 8 aziende: ART spa, AVL, Bosch, CNH, Danisi Engineering, MAHLE Aftermarket, Pirelli, St microelectronics.

Modificato il