Parma, 7 settembre 2021 – Vero e proprio boom di iscrizioni per “Climbing for Climate”, l’escursione per personale e studenti Unipr organizzata per il 18 settembre dall’Università di Parma e dal Club Alpino Italiano nell’ambito dell'iniziativa di sensibilizzazione della Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile – RUS.

L’indirizzo mail per le iscrizioni è stato letteralmente preso d’assalto, e già prima del termine fissato l’evento aveva raggiunto il numero massimo di partecipanti fissato. L’Ateneo a malincuore ha quindi dovuto rifiutare le richieste arrivate l’ultimo giorno, scusandosi e dando appuntamento a prossime iniziative.

L’escursione è in programma per sabato 18 settembre nella zona di Prato Spilla.  I partecipanti dovranno muoversi con la propria auto e portarsi il pranzo al sacco.  Il programma prevede il ritrovo alle 8 al parcheggio del The Space Campus, accanto al Campus Scienze e Tecnologie, per portarsi da lì a Prato Spilla (Comune di Monchio). Per chi volesse andare direttamente a Prato Spilla, il ritrovo là è fissato alle ore 9.30.

Alle 9.45 si partirà a piedi da Prato Spilla e si raggiungerà il crinale (sentiero 00) attraverso due percorsi: uno andrà al Lago Verde, Laghi Martini e Monte Bragalata, mentre l’altro andrà al Lago Palo, Lago Verdarolo e Lago Scuro raggiungendo il crinale a Sella Canuti.  Il sentiero 00, cosiddetto “Sentiero Italia CAI” costituisce il “trait d’union” dell’iniziativa per tutte le università aderenti.

 Alla giornata parteciperanno accompagnatori di escursionismo CAI e docenti dell’Università di Parma, che illustreranno le peculiarità del nostro territorio e della biodiversità dell’Alta Val Parma.

Modificato il