Parma, 25 luglio 2019 – A Belgrado, a lezione di serbo. Nicola Mastrini, Maria Chantal Seghedoni e Giovanni Di Stefano, studenti di Lingue al Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali – DUSIC, stanno seguendo un corso di lingua e cultura serba alla facoltà di Filologia del Center for Serbian as a Foreign Language dell'Università di Belgrado: hanno infatti vinto una borsa di studio nell’ambito del Programma internazionale “Overworld”, coordinato - per il bando specifico - da Davide Astori, docente di Glottologia e Linguistica.

"È un'esperienza fantastica, insieme di formazione e di divertimento, che gioverà certo anche alla vita futura, non solo professionale": questa la corale testimonianza degli studenti, pienamente condivisa dal docente.

Il serbo è presente da anni nel piano di studi del corso di laurea in lingue, e il Dipartimento DUSIC annovera, fra i suoi docenti, Nicoletta Cabassi, slavista esperta, fra l'altro, anche di serbo.

Modificato il