Alma universitas studiorum parmensis A.D. 962 - Università di Parma

Parma, 29 novembre 2023 – Un servizio di energy storage per allungare la vita delle batterie: questo il progetto con cui il team Highverter dell’Università di Parma si è piazzato al secondo posto nella finale regionale della Start Cup Ecosister 2023 che si è svolta nei giorni scorsi a Bologna. Primi e terzi classificati i team Further e O-Damp, entrambi dell’Università di Bologna.

Le tre startup vincitrici, su tredici idee d’impresa in competizione, hanno partecipato alla finale regionale dell’edizione 2023 della manifestazione organizzata da Art-Er e dalla Regione, che da anni mette a confronto Centri di Ricerca e Università dell’Emilia-Romagna con l’obiettivo di favorire la nascita di nuove imprese ad alto contenuto innovativo.
L’edizione di quest’anno si è rinnovata grazie all’integrazione con EcosistER, progetto finanziato dal PNRR per guidare la transizione ecologica e sostenibile dell’Emilia-Romagna, in coerenza con gli obiettivi del Patto per il Lavoro e per il Clima. Il partenariato comprende tutte le Università e gli Enti di ricerca con sede in regione e mette a sistema le competenze della Rete Alta Tecnologia, i servizi della rete degli Incubatori e le relazioni con i territori della rete dei Tecnopoli.

A comporre il team Highverter sono Simone Daniele, ingegnere elettronico con PhD ed esperienza nei settori dell’elettronica di potenza dell'automotive; Igor Zanasi, ingegnere gestionale; Alessio Di Giuseppe, ingegnere elettrico; Riccardo Brunori, ingegnere elettronico e Danilo Santoro, ingegnere elettronico con PhD, ricercatore post dottorato all’Università di Parma.

I progetti finalisti sono stati valutati da una giuria tecnica composta da investitori, imprenditori ed esperti di innovazione. In palio non solo i contributi di 25mila euro messi a disposizione dai sostenitori dell’iniziativa (Iren Spa, Unitec Spa, Intesa Sanpaolo, Emilbanca, Ordine degli Ingegneri di Bologna, di Parma e di Reggio-Emilia), ma anche l’accesso al Premio Nazionale dell’Innovazione, in programma a Milano il 30 novembre e 1° dicembre.

 

Modificato il