Alma universitas studiorum parmensis A.D. 962 - Università di Parma

Come fare a richiederla

La rinuncia agli studi è un atto formale irrevocabile con il quale lo studente decide di terminare la sua carriera universitaria. Con la rinuncia agli studi si decade da tutti i benefici su tasse e contributi (borsa di studio Er-Go, rateizzazione, ecc.).

Si può presentare domanda di rinuncia in qualunque momento; per conoscere gli eventuali adempimenti sulla base della propria condizione economica è necessario consultare il Manifesto degli Studi relativo all'ultimo anno accademico di iscrizione (archivio Manifesti).

Rinuncia cittadini extra UE con permesso di soggiorno: la rinuncia agli studi effettuata da cittadini extraUE forniti di permesso di soggiorno per motivi di studio, comporta la perdita del possesso del permesso di soggiorno e quindi l'impossibilità ad iscriversi presso altre Università italiane per lo stesso anno accademico. Per l'iscrizione agli anni successivi bisogna rivolgersi alla Rappresentanza diplomatica italiana competente nel proprio paese nei mesi di aprile-giugno e seguire le procedure previste.

La domanda di rinuncia è da presentare on-line accedendo alla propria area riservata di Esse3 menu Carriera > Domanda di rinuncia Carriera.

La domanda di rinuncia presentata verrà presa in carico dagli uffici competenti che provvederanno alle opportune verifiche anche relativamente alla regolarità della contribuzione. Dopo le relative valutazioni verrà addebitata la tassa di bollo. Una volta effettuato il relativo versamento, lo stato della domanda passerà da Presenta ad Approvata

Modificato il

Contenuti correlati

Interrompere gli studi

Cosa fare per interrompere gli studi universitari per un breve periodo o in via definitiva e come riuscire a riattivare la propria carriera.
Scopri di piùInterrompere gli studi

Segreterie studenti

Le segreterie studenti si occupano di tutte le procedure amministrative (immatricolazione, trasferimenti, domanda di laurea, ecc.).
Scopri di piùSegreterie studenti