Corsi singoli

A seconda della loro formazione e delle loro aspirazioni, i richiedenti asilo che non hanno ancora ottenuto lo status di rifugiato possono iscriversi a corsi singoli (scelti nella nostra offerta formativa completa).
Possono iscriversi ai corsi singoli anche coloro che non sono ancora iscritti ad alcun programma dell'Università di Parma.
Per accedere ai corsi singoli offerti nell'ambito dei corsi di laurea è richiesto un diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale. Per accedere ai corsi singoli offerti nell'ambito dei programmi di laurea magistrale è richiesta una laurea triennale.

L'iscrizione ai corsi singoli è valida per un anno accademico. È possibile iscriversi ai corsi singoli per un massimo di 30 CFU (Crediti Formativi Universitari) per anno accademico (salvo limiti inferiori specificamente stabiliti in alcuni programmi).

Si noti che i corsi in ambito sanitario (Medicina, Infermieristica, ecc.) non possono essere selezionati come corsi singoli.

Corsi di laurea

I rifugiati e le persone con protezione internazionale possono iscriversi ai nostri corsi di laurea. Una volta ottenuta la protezione internazionale, anche i richiedenti asilo che hanno seguito corsi singoli potranno iscriversi ai nostri programmi, e i crediti ottenuti nei corsi singoli saranno riconosciuti dal corso di laurea o master attinente.
 

Informazioni importanti

  • Se hai scelto un corso di laurea erogato in lingua italiana, e non sei in possesso di alcuna certificazione dimostrante la conoscenza a livello B2, devi sostenere il test di conoscenza della lingua italiana prima di iscriverti (o sostenere un test di ammissione); 
  • se non hai 12 anni di scolarità precedente non puoi fare domanda di preiscrizione ma puoi frequentare il nostro Foundation Year per recuperare l'anno che ti manca e iscriverti all'Università.
  • L'ammissione ai singoli corsi di studio è limitata ad un numero massimo di candidati extracomunitari approvato annualmente dai competenti Consigli di Laurea;
  • Nel rispetto del regolamento in vigore, anche gli studenti che frequentano un corso di laurea interamente in lingua inglese sono tenuti a sostenere un test/esame di lingua italiana entro la fine del corso di laurea.
  • I cittadini extracomunitari in possesso di permesso di soggiorno diverso da quello per motivi di studio sono equiparati ai comunitari, per cui sono tenuti a seguire le procedure previste per la generalità di tali studenti (art. 26 - L. 189/2002).

  • I posti previsti per gli studenti di nazionalità cinese sono riservati esclusivamente agli studenti cinesi che aderiscono al progetto Marco Polo. 

Le norme per l'accesso degli studenti  stranieri  ai  corsi  universitari  anno accademico 2022/2023, sono reperibili all’indirizzo www.studiare-in-italia.it/studentistranieri

Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a admissions@unipr.it

 

Pre-valutazione

Per tutti i corsi dell’Università di Parma è prevista una prevalutazione sulla possibilità di accesso al corso di laurea prescelto. 
La prevalutazione è obbligatoria per i corsi di laurea magistrale in lingua inglese, mentre è facoltativa per tutti i corsi triennali e magistrali erogati in lingua italiana.

Per chi si iscriverà ad un corso di laurea magistrale in lingua inglese sarà obbligatorio richiedere la prevalutazione della propria carriera. Le domande saranno suddivise in due call:

  • la prima dal 28 marzo al 31 maggio 2022
  • la seconda dal 1 giugno al 31 luglio 2022

I candidati quindi che chiedono l'ammissione a: Engineering for the food industry, Food Safety and Food Risk ManagementInternational Business and Development e Language Sciences and Cultural Studies for Special Needs dovranno presentare domanda di prevalutazione utilizzando l’apposito link: https://www.idem.unipr.it/secure/pre_admission

Prima di accedere alla procedura di prevalutazione è necessario registrarsi al sistema informativo dell'Ateneo (ESSE3): ottenendo così le credenziali necessarie per accedere. Le indicazioni operative sono pubblicate qui.

Per il corso di laurea  in Communication Engineering le indicazioni per l’ammissione sono disponibili al link https://communication-eng.unipr.it/index.php/admission-procedures/

Per il corso di laurea MUNER – Electronic Engineering for intelligent vehicles le indicazioni per l’ammissione saranno pubblicate al link https://dia.unipr.it/it

Per chi si iscriverà ad un corso di laurea triennale, a ciclo unico o magistrale erogato in lingua italiana e per il corso di “Medicine and surgery” è possibile compilare un form apposito dove allegare eventuali documenti in possesso di studenti e studentesse internazionali relativi agli studi superiori ed al livello di conoscenza della lingua italiana. 
Se la documentazione risulta completa l’Ateneo provvederà a fare una valutazione preventiva dei titoli e se il livello di italiano non fosse sufficiente verranno organizzati dei corsi di lingua in vista del test obbligatorio.

Per ulteriori informazioni: refugees@unipr.it

Immatricolazione

Per le procedure di registrazione e immatricolazione del nostro Ateneo clicca qui 

Le procedure relative all'immatricolazione definitiva potranno essere completate esclusivamente dopo aver ricevuto presso i nostri uffici i seguenti documenti in originale:

  • Copia del visto rilasciato per entrare in Italia
  • Copia del Codice Fiscale che deve essere rilasciato dall'Agenzia delle Entrate o dall'Ambasciata/Consolato italiano competente per il tuo territorio. Non sono ammessi codici fiscali autoprodotti utilizzando simulatori Internet.
  • Diploma di maturità, debitamente legalizzato dall’Ambasciata italiana del paese in cui il titolo è stato conseguito, o apostillato dalla competente autorità amministrativa;
  • Traduzione del diploma in italiano, anch’essa legalizzata o apostillata*;
  • Certificato attestante il superamento della prova di idoneità accademica, nell’eventualità in cui essa sia prevista per l’accesso all’università nel paese di provenienza;
  • Dichiarazione di valore rilasciata dall’Ambasciata italiana o, in sua sostituzione, attestato di comparabilità rilasciato dal centro ENIC-NARIC italiano (per maggiori informazioni Attestati di comparabilità e verifica dei titoli - CIMEA). Qualora lo studente intenda avvalersi della dichiarazione di valore, sarà sua cura accertarsi, con congruo anticipo, che l’Ambasciata si renda disponibile ad emettere il suddetto documento. In mancanza, sarà richiesto l’attestato di comparabilità.

Test di lingua italiana

Se hai scelto un corso di laurea erogato in lingua italiana e non sei in possesso di alcuna certificazione dimostrante la conoscenza a livello B2, devi sostenere il test di conoscenza della lingua italiana.

Per poter sostenere la prova sarà necessario procedere alla registrazione sul nostro sistema unico di registrazione e richiedere le credenziali @unipr con profilo GUEST, che consentono di accedere ai servizi per la didattica online nonché ai servizi di segreteria studenti. La procedura per poter effettuare tale registrazione è consultabile nell’apposita guida allegata a fondo paragrafo.

Le prove di lingua italiana sono online in modalità sincrona e ciascun candidato potrà sostenere il test una sola volta Le prove si sono tenute nelle seguenti date:

  • 6 luglio 2022 (l’orario della prova è comunicato via email entro il 4 luglio 2022);
  • 24 e 25 agosto 2022 (termine ultimo per l'scrizione: 19 agosto 2022 ore 23:59 ora italiana; il giorno e l’orario esatti della prova sono comunicati via e-mail entro il 22 agosto 2022);
  • 4 ottobre 2022 (termine ultimo per l'scrizione: 27 settembre 2022 ore 23:59 ora italiana; l’orario della prova è comunicato via email entro il 30 settembre 2022).

Visto l'alto numero di richieste sarà possibile sostenere la prova nella seduta straordinaria che si terrà il giorno:

  • 9 novembre 2022 (termine ultimo per l'scrizione: 1° novembre 2022 ore 23:59 ora italiana; l’orario della prova è comunicato via email entro il 7 novembre 2022).

Gli studenti che vogliono accedere ai corsi ad accesso programmato nazionale di:

  • Architettura, Rigenerazione, Sostenibilità;
  • Medicina e Chirurgia;
  • Odontoiatria;
  • Medicina e Chirurgia;
  • Veterinaria
  • e ai corsi delle professioni sanitarie

dovranno effettuare il test entro e non oltre il 24-25 agosto 2022.

I candidati che hanno già un certificato ufficiale di lingua italiana di livello B2 non devono fare la prova.

Per sostenere il test è obbligatorio effettuare la registrazione attraverso la pagina web dell’Università di Parma: https://elly2020.vpi.unipr.it/course/view.php?id=37. Si ricorda che è possibile effettuare una sola registrazione. I candidati che non si registrano attraverso la pagina web sopra indicata sono esclusi dal test.

Sulla stessa pagina web (https://elly2020.vpi.unipr.it/course/view.php?id=37) i candidati possono trovare un corso online di preparazione al test, un mock test insieme a tutte le informazioni importanti per sostenere la prova e altri materiali utili.

Si ricorda, inoltre, che al momento della registrazione al test di lingua italiana dell’Università di Parma i candidati devono caricare nell’apposita sezione della pagina web (https://elly2020.vpi.unipr.it/course/view.php?id=37) il proprio documento di identità (passaporto o altro) e un selfie recente. I documenti devono essere nominati come segue: Nome_Cognome (ad esempio, Riccardo_Rossi). I candidati che non caricano il priprio documento di identità e/o non nominano i files come indicato sopra sono esclusi dal test.

Struttura della prova

La parte scritta si svolge online sulla piattaforma

dell’Università (https://elly2020.vpi.unipr.it/course/view.php?id=37) e dura circa 90 minuti. È composta da tre sezioni:

  • Ascolto (30 punti). In questa parte i candidati ascoltano due testi orali di circa 2 minuti ciascuno. Il primo testo orale è di ambito generale, il secondo è di ambito universitario.
  • Uso della lingua (lessico, grammatica e connettivi) (35 punti).
  • Lettura (35 punti). In questa parte i candidati devono leggere e capire alcuni brevi testi tipici della comunicazione di tutti i giorni (avvisi, brevi messaggi, ecc.) e un testo accademico.

Il punteggio massimo per la prova scritta è di 100 punti. Il punteggio minimo per superare la prova è di 75 punti.

Per sostenere la prova i candidati devono:

  • avere un documento di identità;
  • avere un telefono cellulare e un computer connessi al traffico dati;
  • installare Microsoft Teams sul computer e sul telefono cellulare;
  • trovarsi in un luogo silenzioso e tranquillo, senza altre persone intorno;
  • avere una buona connessione a Internet;
  • usare cuffie o auricolari, se possibile.

Per lo svolgimento della prova chiediamo di installare Microsoft Teams sul computer e sul telefono cellulare con buon anticipo e di verificare il suo corretto funzionamento.

I candidati ricevono il link di accesso al test di Lingua italiana via email due giorni prima della prova. I candidati devono connettersi almeno 30 minuti prima dell’inizio del test. Durante questi 30 minuti le esaminatrici verificano l’identità dei candidati e controllano gli ambienti in cui si trovano.

Attenzione!

Il giorno della prova tutti i candidati devono avere con sé due dispositivi:

  • un telefono cellulare (o altro dispositivo) collegato a Microsoft Teams; il telefono deve inquadrare il candidato/la candidata, la tastiera e lo schermo del computer;
  • un computer, con videocamera attiva, collegato alla piattaforma dell’Università di Parma  https://elly2020.vpi.unipr.it/course/view.php?id=37.

In caso contrario, non è possibile sostenere la prova scritta.

I candidati che hanno comportamenti scorretti e/o non rispettano le regole sono esclusi dalle  prove.

Iscrizione al test

I candidati possono iscriversi sulla piattaforma

dell’Università (https://elly2020.vpi.unipr.it/course/view.php?id=37), nella sezione “Italian Language Test Reservation”.

I risultati delle prove sono comunicati ai candidati tramite e-mail.

I candidati ammessi con debiti formativi in lingua italiana devono contattare il prima possibile la Dott.ssa Maria Chiara Aielli e la Dott.ssa Giorgia Bassani.

Per maggiori informazioni e aggiornamenti sui corsi di lingua italiana offerti dall’Università di Parma visitare la pagina web https://dusic.unipr.it/it/didattica/corsi-di-lingua-italiana-stranieri.

 

Borse di studio

Ogni anno Unipr finanzia delle borse di studio (e i relativi servizi di ristorazione) per gli studenti titolari di protezione internazionale. Le borse di studio vengono concesse tramite i bandi generali per le borse di studio Er.Go. Per ottenere le borse di studio, i rifugiati devono presentare la propria candidatura seguendo le procedure regolamentari ed entro le scadenze stabilite da Er.Go. Il bando Er.Go viene solitamente pubblicato in giugno.

Contatti

refugees@unipr.it
Modificato il

Contenuti correlati

Immagine di un mappamondo su sfondo scuro

Dal mondo a Parma

Tutte le informazioni per studiare, fare tirocinio e vivere l'Università e la città di Parma.
Scopri di piùDal mondo a Parma

Studenti e studentesse internazionali

Procedure di immatricolazione per studenti e studentesse internazionali.
Scopri di piùStudenti e studentesse internazionali

Benefici e borse di studio ER.GO

Le borse di studio sono un sostegno economico per studenti e studentesse e sono bandite a livello regionale. Oltre alle borse esistono anche altri tipi di benefici erogati da Er.Go, l'Azienda per il diritto allo studio.
Scopri di piùBenefici e borse di studio ER.GO

Corsi in lingua inglese

Il nostro Ateneo offre 11 corsi in lingua inglese: 1 corso di laurea magistrale a ciclo unico e 10 corsi di laurea magistrali. Inoltre vi sono numerosi insegnamenti singoli...
Scopri di piùCorsi in lingua inglese